OUTSOURCING

Perchè l'OUTSOURCING:

  • Possibilità di ottenere un servizio allineato ai migliori standard di mercato a prezzi più contenuti.
  • Accesso ad un ampio Network di patologi specializzati e di riconosciuta competenza.
  • Continuo aggiornamento degli strumenti hardware e software che supportano il processo.

  • Continuo aggiornamento dei processi, in linea con le best practice internazionali.
  • Disponibilità dei servizi di Digital Pathology compresi nell’offerta.
  • Flessibilità di CPG nel configurare il servizio in base alle necessità dell’Ospedale.


Ospedale OSPEDALE

Ospedali

CLOUD PATHOLOGY offre la possibilità di disporre di diagnosi allineate ai migliori standard di mercato, eseguendo tutte le attività di anatomia patologica, e flessibilità nel configurare il servizio in base alle necessità dell’Ospedale.


Analisi ALLESTIMENTO

Laboratori

CLOUD PATHOLOGY ha maturato nel tempo le conoscenze necessarie per ottimizzare e standardizzare l’attività dei laboratori di Anatomia Patologica per consentire un utilizzo efficiente della Digital Pathology.


Scanner SCANNER

Soluzione open

CLOUD PATHOLOGY ha sviluppato una soluzione open, che può integrare tutti gli scanner presenti sul mercato in base alle specifiche esigenze dell’ospedale. Nella soluzione in esercizio presso l’Ospedale di Circolo di Busto Arsizio Cloud Pathology ha scelto il prodotto di punta Hamamatsu Nanozoomer XR, della capacità massima di 320 vetrini, per le sue caratteristiche di qualità delle immagini, tempi di scansione, algoritmo di compressione e facilità di utilizzo.


Database DATABASE

Routine diagnostica

Il Database di Cloud Pathology, che integra immagini e metadati in un insieme organizzato di casistiche, è lo strumento più rappresentativo dei vantaggi che la Digital Pathology offre alla routine diagnostica. E' infatti attraverso il Database che viene introdotta la possibilità di coinvolgere nel processo diagnostico persone ed esperienze presenti in siti diversi da quello in cui vengono acquisite le immagini. Inoltre la quantità costantemente crescente di casistiche presenti nel Database di Cloud Pathology rappresenta per le comunità di patologi un patrimonio informativo impensabile da costruire con i soli strumenti dell'anatomia patologica tradizionale e che si offre non solo come supporto alla qualità dell'attività diagnostica ma anche come strumento efficace ed efficiente da utilizzare nelle attività di ricerca e nei processi formativi.


Diagnosi DIAGNOSI

Diagnosi istopatologica

CLOUD PATHOLOGY sta sviluppando una propria rete di Patologi, senza vincoli territoriali ed organizzati per specializzazione, per garantire il massimo livello qualitativo e la massima efficienza. La smaterializzazione dei vetrini e il loro consolidamento all’interno di un Data Base accessibile da internet
(previa autorizzazione) consente di superare i vincoli propri della routine di Anatomia Patologica.


Condivisione
CONDIVISIONE

Sistema di condivisione

CLOUD PATHOLOGY ha una soluzione di Digital Pathology che consente all’anatomo patologo di lavorare con un collega, posizionato anche remotamente, sullo stesso caso, permettendo una diagnosi condivisa.