FACTORY SETTINGS

Perchè FACTORY SETTINGS

Dal tradizionale al Digitale

Agli ospedali dotati di strutture di anatomia patologica, CPG offre una solution che permette di integrare i processi di natura digitale nel loro processo produttivo in tempi molto rapidi, a costi contenuti, senza rischi e difficoltà, aperta alle diverse tecnologie di scannerizzazione e con interfaccia internet migliorando la qualità delle diagnosi.


Ospedale OSPEDALE

Ospedali

Ottimizzati e standardizzati

CLOUD PATHOLOGY offre servizi in affiancamento a strutture di Anatomia Patologica esistenti e servizi di Outsourcing per gli ospedali sprovvisti di propri laboratori.


Scanner SCANNER

Soluzione open

Una soluzione per molti strumenti

CLOUD PATHOLOGY ha sviluppato una soluzione open, che può integrare tutti gli scanner presenti sul mercato in base alle specifiche esigenze dell’ospedale. Nella soluzione in esercizio presso l’Ospedale di Circolo di Busto Arsizio Cloud Pathology ha scelto il prodotto di punta Hamamatsu Nanozoomer XR, della capacità massima di 320 vetrini, per le sue caratteristiche di qualità delle immagini, tempi di scansione, algoritmo di compressione e facilità di utilizzo.

Perche’ immagini digitali in diagnostica:


  • Riduzione dei falsi positivi e dei falsi negativi: maggiore affidabilità delle diagnosi.
  • Migliorare le competenze dei patologi mediante le specializzazioni e le diagnosi condivise.
  • Riduzione del ricorso alle second opinion classiche con contenimento dei costi e della mobilità dei pazienti.
  • Miglioramento della compliance del paziente che evita la ripetizione degli esami.
  • Annullamento delle barriere alla mobilità dei vetrini e contestualità delle valutazioni diagnostiche.


Database DATABASE

Routine diagnostica

Big Data al vostro servizio

Il Database di Cloud Pathology, che integra immagini e metadati in un insieme organizzato di casistiche, è lo strumento più rappresentativo dei vantaggi che la Digital Pathology offre alla routine diagnostica. E' infatti attraverso il Database che viene introdotta la possibilità di coinvolgere nel processo diagnostico persone ed esperienze presenti in siti diversi da quello in cui vengono acquisite le immagini. Inoltre la quantità costantemente crescente di casistiche presenti nel Database di Cloud Pathology rappresenta per le comunità di patologi un patrimonio informativo impensabile da costruire con i soli strumenti dell'anatomia patologica tradizionale e che si offre non solo come supporto alla qualità dell'attività diagnostica ma anche come strumento efficace ed efficiente da utilizzare nelle attività di ricerca e nei processi formativi.


Diagnosi DIAGNOSI

Diagnosi istopatologica

Altamente specializzata e rapida

CLOUD PATHOLOGY sta sviluppando una propria rete di Patologi, senza vincoli territoriali ed organizzati per specializzazione, per garantire il massimo livello qualitativo e la massima efficienza. La smaterializzazione dei vetrini e il loro consolidamento all’interno di un Data Base accessibile da internet
(previa autorizzazione) consente di superare i vincoli propri della routine di Anatomia Patologica.